A Lisbona con Oil’à

La capitale portoghese è stata considerata meta del 2017.
Per questo abbiamo pensato di inserirla tra le nostre guide di viaggio.

Città marittima ma anche metropolitana, è un misto di colori, musica, cultura e storia; proprio questo mix la rende indimenticabile. Vi innamorerete sin dal primo momento che vi metterete piede, perché non troverete nulla di simile al mondo. Se ogni città è unica nel suo genere, Lisbona lo è di più.
Sono molti i luoghi che potrebbero rimanervi nel cuore, qui cercheremo di indicarvi ciò che non potrete assolutamente perdere.
Lisbona si presta a qualsiasi tipo di vacanza: è adatta per chi vuole una vacanza incentrata sulla cultura e per chi invece, vuole solo divertirsi.
Qui vogliamo indicarvi ciò che non potete assolutamente perdere:

Cosa non puoi perdere a Lisbona

Oceanário. Uno dei più grandi acquari d’Europa, situato fuori dal centro ma facilmente raggiungibile con la metro (fermata Oriente della linea rossa). Qui potrete ammirare pesci delle più belle specie.

Museu Nacional do Azulejo. Sarete strabiliati, vi assicuro, dallo stile unico di Lisbona. Azulejo è il nome dato alle piastrelle decorate a mano che caratterizzano l’arte e di conseguenza la città di Lisbona. Sui muri, sulle scale, intorno alle finestre, ovunque troverete azulejos.. un modo per avere una visione generale della città è quello di prendere il famoso tram numero 28 e fare un giro completo, da capolinea a capolinea: vi condurrà tra le viette del centro, sulle salite più anguste….eh si perché Lisbona si snoda tra salite e scale….é una città che si sviluppa in altezza.

Miradouro. In qualsiasi direzione volgerete lo sguardo rimarrete estasiati. Ad ogni modo esistono punti panoramici chiamati miradouros dove è possibile godere di una vista sulla città, magari sorseggiando un caffè o una Ginjinha, liquore tipico, prodotto amarene, zucchero e naturalmente alcool.

Castelo de São Jorge. Del castello rimane solo il nome; in realtà ciò che potrete vedere sono solo i resti delle mura e poco altro ma quello per cui vale la pena arrivare fin lassù è il panorama, che da solo ripaga il prezzo del biglietto. I tetti rossi delle case, i murales, il fiume. Da qui avrete una visione a 360 gradi.

Belém e il Padrão do Descobrimentos. La torre più famosa del Portogallo è certamente quella di Belém; patrimonio dell’UNESCO, è una delle principali attrazioni del luogo. Vicino a questa troviamo anche il Padrão do Descobrimentos, monumento dedicato a Enrico il Navigatore e al periodo delle scoperte, e il Monastero dosJerónimos, fatto costruire per celebrare il ritorno di Vasco de Gama dalla rotta per le Indie.

Praça do Comércio. La piazza principale della città, punto di ritrovo di turisti ma anche dei cittadini grazie ai suoi numerosi bar e ristoranti e soprattutto grazie alla passeggiata lungo il Tejo che la costeggia. Proprio il Tejo, fiume più lungo della penisola iberica, è ciò che influisce di più sul clima della città. Infatti Lisbona offre durante tutto l’anno una temperatura mite ma ciò che non manca mai è il vento.

Ma non preoccupatevi degli effetti negativi sulla vostra pelle… è proprio qui che noi di Oil’à veniamo in soccorso: le nostre salviettine al Karitè vi restituiranno l’idratazione di cui avete bisogno. Pratiche e maneggevoli, potete portarle ovunque…il packaging infatti è pensato proprio per evitare problemi di trasporto. Non occuperanno spazio in valigia, perché sono sottilissime, e non saranno un peso durante le passeggiate alla scoperta della città. Vi basterà aprire la bustina e passare sul vostro corpo il nostro magico velo nutriente.

La vita notturna a Lisbona

Lisbona è viva anche di sera, per esempio, alcuni locali offrono musica dal vivo; in quelli più caratteristici potrete ascoltare il fado, musica nazionale portoghese; in alternativa potete scegliere una cena a base di baccalà, altro prodotto locale o alzare un po’ il gomito con la Ginjinha.
E se non volete passare prima in albergo per una doccia veloce tranquilli…. Oil’à al cocco è quello che fa per voi. Bagnate il nostro foglio emolliente con acqua e sarà pronto per donare freschezza al vostro corpo. L’olio di cocco, 100% naturale, nutrirà la pelle senza ungerla.

Per ultimo, ma non per ordine di importanza, vi ricordo che Lisbona è anche la patria di scrittori illustri come Pessoa e Saramago ai quali sono dedicati due importanti siti. È possibile visitare la casa di Fernando Pessoa, oggi trasformata in centro culturale e la Casa dosBicos, museo dedicato a Saramago.

Come muoversi a Lisbona

Un altro aspetto positivo è rappresentato dai mezzi di trasporto, tutti efficienti e veloci, sia quelli di superficie sia la metropolitana che raggiunge anche punti abbastanza lontani dal centro. Inoltre la metropolitana vi permetterà di raggiungere la città dall’aeroporto senza bisogno di taxi o eventuali navette.
Insomma una città davvero a misura d’uomo. Godetevi il vostro viaggio a Lisbona e ricordate di portarci con voi!

 

 

Da non perdere a Lisbona

1. Mangiare un pastel de nata
2. Tour turistico sul famoso tram 28
3. Ammirare il tramonto da un miradouro
4. Prendere l’Elevador de Santa Justa
5. Prendere un aperitivo con vista a “Terraço BA” all’interno dell’hotel Bairro Alto

 

Info e numeri utili

Il numero da chiamare in caso di smarrimenti o furti è il 213421634, mentre per le emergenze 112.
I taxi ufficiali sono di colore crema o nero e verde: Rádio Táxis tel. 219.362113.
I trasporti pubblici sono gestiti dalla società Carris. Potete trovare tutte le informazioni su come muovervi in città a questo link http://www.carris.pt/. Il nostro consiglio è quello di acquistare una card chiamata Lisboa card che vi permette di usufruire di un numero illimitato di corse metro o bus per tutta la durata del vostro soggiorno: prezzi e riduzioni disponibili su https://www.lisboacard.org/it/ .
Potete trovare un ufficio postale in PraçadosRestauradores o in Praça do Comércio oppure direttamente in aeroporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment